You are on page 1of 13

Elena Ghigas (2012)

! ! ! ! ! ATTO UNICO DI MORTE IN CINQUE COMPIANTI ! !


"#!$%%&%'($)*&!)!+)(%&*'!,&#&!

! ! !

! "#$!"%&'()($*#!"$#"&$&*(!+('!",#**$(!-&.&%&'(! +&/"&'&!*%0#*&'&! 1%$&2%3+-%!44!1%$%!"#2&,%55&*(! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! !

! 6#$!7'!3(,(!%'*#$"$#*#8!)($3#!27#9! ! ! ! :';("#$&!)$&1%,#!37,,&!/($*#9!! ! ! ! ! <&!3+$%**7$&!=!%'2#)%'%*&8!%/"$#+%3&8!"&$5%&,#9!>$&1%,#9!?(/#! ,&!3(,%*72%'#!2%!7'&!"#''&8!2%!7'&!@%*&9!! ! ! ! ! ! A#'5&!,;%'+('*$(!2%!27#!2%@#$3%*B!7/&'#8!,;("#$&!'('!=!+-#!7'!$#3%27(!2%!+&$*&!(!2%!"%C#,8!#!+(3D! =!#33&!3*#33&!,&!/($*#9!! ! ! ! !

,;&$*#!-&!"#$3(!%,!37(!!"#$%&'$( ( ( ( ! ! ! ! ! ! E7'&!"&$*%*7$&!%'!+#$+&!2%!7'!+(/"(3%*($#!! ! ! ! ! ! ! ! ! ! !

! ! ! ! ! !

-('*&.'%&#$!)**/$#0'#1('!1()!0'%2'3$1'(&!&!$#1&(2(&1&!
! !

La partitura scritta su carta millimetrata, si legger da destra verso sinistra, nelle due righe che la compongono, seguendo le frecce disegnate. Si veda lallegato partitura.

Essa costituita da diversi frammenti sonori.

Il compositore nel momento dellincontro fornir allinterprete le seguenti partiture (di cui alcuni frammenti sono allegati in coda): - J. S. Bach, Clavicembalo Ben Temperato vol. 1, Preludio I, BWV 846. - J. S. Bach, Clavicembalo Ben Temperato vol. 1, Preludio II, BWV 847. - C. Debussy, Childrens Corner, 1. Doctor Gradus ad Parnassum. - D. Shostakovich, Concerto per pianoforte e orechestra Opera 35 n1, (riduzione per due pianoforti), II movimento. - M. Ravel, Gaspard de la Nuit, I Ondine. - M. Ravel, Jeux deau.

Le variazioni ai frammenti sonori originali scritte dal compositore saranno affidata allinterprete solo in un secondo momento, se entrambi le ritengono necessarie.

Capitolo primo Sulla Preparazione del pianoforte 1. Inserire un plettro hawayano ad anello, nellultimo spazio della cordiera, in corrispondenza dellottava pi acuta, su una corda a piacere, avvolgendola con lanello metallico. Si veda lallegato cordiera: nel disegno del pianoforte larea di nostre interesse corrisponde alla VI. 2. La campana tibetana sar collocata nel telaio metallico del pianoforte in corrispondenza dello spazio anteriore allinterstizio tra I e IV area, come indicato nel disegno dellallegato cordiera. Il battente metallico per la campana sar posizionato al lato sinistro della tastiera. 3. Il giradischi sar posto su un supporto alla sinistra dellinterprete; la puntina dovr stare sul disco prima dellinizio dellesecuzione. Il giradischi verr acceso e spento mediante un interruttore elettrico collegato ad un pedale posto accanto alla pedaliera del pianoforte. Si veda lallegato giradischi.

Capitolo secondo Sulla scrittura dei frammenti Il tratto xxxxxxxxxx sulla partitura indica la parte del giradischi. Il disco scelto deve essere unopera di Rossini su una vecchia incisione, secondo il gusto dellinterprete. Si consiglia prima della scelta la visione del film Hermitage di Carmelo Bene. Per ogni frammento pianistico usato un tratto differente con il quale linterprete potr familiarizzare dopo aver guardato quattro volte la partitura attentamente.

Capitolo terzo Sulla successione dei frammenti

Diamo qui un esempio scritto per esteso dellintersezione dei primi tredici frammenti: 1) G. Rossini, opera a scelta su giradischi

dellordine

2) J. S. Bach, Clavicembalo Ben Temperato vol. 1, Preludio I, BWV 846 battute 1-4. 3) G. Rossini, opera a scelta su giradischi 4) J. S. Bach, Clavicembalo Ben Temperato vol. 1, Preludio I, BWV 846 battute 1-2. 5) G. Rossini, opera a scelta su giradischi 6) J. S. Bach, Clavicembalo Ben Temperato vol. 1, Preludio I, BWV 846 battute 3-4. 7) G. Rossini, opera a scelta su giradischi 8) J. S. Bach, Clavicembalo Ben Temperato vol. 1, Preludio I, BWV 846 battuta 5. 9) C. Debussy, Childrens Corner, 1 Doctor Gradus ad Parnassum, battute 1-2-3. 10) J. S. Bach, Clavicembalo Ben Temperato vol. 1, Preludio I, BWV 846 battute 5-6. 11) G. Rossini, opera a scelta su giradischi 12) J. S. Bach, Clavicembalo Ben Temperato vol. 1, Preludio I, BWV 846 battute 7-8. 13) D. Shostakovich, Concerto per pianoforte e orechestra Opera 35 n1, II movimento Lento, battute 24-25. .. continua

Capitolo quarto Sul non finito La continuazione della scrittura per esteso dellordine dei frammenti disegnato sulla partitura, avverr insieme nel momento dellincontro tra compositore e interprete. La premessa allincontro devessere la lentezza, pertanto un interprete frettoloso o un compositore impaziente non possono costituire la coppia adatta a far vivere questopera.